Genitori in visita a Londra? Alla scoperta della città con la mappa di Get Your Guide

post sponsorizzato

I miei genitori sono sbarcati a Londra un mese fa per la prima volta in assoluto, due anni e mezzo dopo il mio fatidico trasferimento. Nei giorni che hanno preceduto il loro arrivo, non ho fatto altro che scervellarmi per capire come organizzare la settimana che stavamo per trascorrere insieme. Mio padre odia le città, figuriamoci le metropoli, abituato com’è a galleggiare sulla sua barca in Sardegna in compagnia di canne da pesca e poco altro; mia madre è vagamente più cosmopolita e mondana: le piacciono i cafè, mangiare fuori e curiosare nei negozi. Nel tentativo di mettere d’accordo questi due mondi all’apparenza così distanti, ho dovuto tenere conto anche dell’incognita meteo – ovvero sperare in una botta di culo, ché più di così con le incognite non si può fare – e dell’età piuttosto avanzata dei miei genitori (tendo a strafare e a trascinare le persone in lunghissimi ed estenuanti tour, credo sia l’entusiasmo della viaggiatrice che si sente turista anche nella città in cui abita).

Continue reading

Advertisements