Andare a teatro, e che teatro: Shakespeare’s Globe Theatre

Non avevo mai visto il celebre teatro Globe al suo interno quindi, per rimediare, ho deciso di farlo nel migliore dei modi: prenotando un biglietto online per assistere alla messa in scena di una commedia del buon William, la Bisbetica Domata [The Taming of The Shrew]. I posti sono prenotabili online su www.shakespearesglobe.com: se abitate in quel di Londra vi arriveranno comodamente a casa, altrimenti vi invieranno via e-mail una conferma da stampare e da esibire poi in biglietteria con allegata la carta con cui è stato effettuato il pagamento.

Udite udite, i prezzi per assistere ad uno spettacolo sono incredibilmente accessibili: 5 sterline [5,8 euro] per la platea, rigorosamente in piedi [pensateci bene! quasi 3 ore in piedi non sono poche] e 12 sterline [14 euro] per sedersi.

Il teatro, inteso come struttura, ovviamente non è lo stesso nel quale si dilettava la compagnia di Shakespeare nei bei tempi andati, dal momento che è stato ricostruito e restituito al pubblico solo nel 1999, dopo svariate vicissitudini. Nonostante ciò, trovo sia ugualmente emozionante e altamente significativo assistere alla rappresentazione di una divertente commedia di Shakespeare nello stesso luogo in cui anche lui, diverso tempo fa, dedicava anima e pensieri al teatro… e poi mettiamoci anche che lo spettacolo è, ovviamente, in lingua originale, recitato benissimo da una compagnia di sole donne, per di più in piedi! Fantastico, vero?

Certo, dopo quasi 3 ore sono uscita dal teatro piegata a metà [l’età…] ma le attrici erano così brave e simpatiche da non farci pesare troppo l’inusuale posizione di visione da noi scelta.

Insomma: è bello, costa poco, lo staff è cordialissimo, se piove vi danno una mantellina e se c’è il sole un berrettino [è praticamente all’aperto], il teatro è piccolo e raccolto e si riesce a godere di una buona visione sul palco, l’inglese che si sente a teatro è perfino più facile da comprendere di quello da strada [magari se riuscite a procurarvi un testo prima dello spettacolo è meglio!] ed è senza dubbio il posto migliore al mondo per assistere alla messa in atto di un capolavoro di Shakespeare.

Da tenere seriamente in considerazione anche come originale spunto di “must do” quando si è in visita a Londra.

 

[Banalmente] a Londra è anche su FacebookTwitterInstagram e Pinterest!

Advertisements

2 thoughts on “Andare a teatro, e che teatro: Shakespeare’s Globe Theatre

  1. Sì, esatto, quando si arriva davanti al Globe si hanno i brividi! È un’esperienza molto bella che consiglierei a tutti quanti, un’emozione non da poco e un grande privilegio! Un bacione a te!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s